abbiamo utilizzato: Ricotta Santa Lucia 1,5 Kg Ricotta in vaschetta da 1,5 Kg vai al prodotto

Belli da vedere, fragranti e molto profumati, perfetti per imbandire un buffet salato o come stuzzichino da servire durante un aperitivo: sono i cestini di pasta sfoglia.

Una preparazione salata che non deve mancare nel menù del vostro locale, i cestini di pasta sfoglia sanno ingolosire anche i palati più esigenti e sono una conferma per il palato raffinato della vostra clientela abituale.


  • Per preparare i cestini di pasta sfoglia, cominciare dal ripieno: lavare e asciugare le zucchine, spuntarle e grattugiarle, porle in un colino e farle scolare dall’acqua di vegetazione; mondare i cipollotti e affettarli sottilmente.

  • Scaldare un filo d’olio in una padella, aggiungere i cipollotti e farli imbiondire, poi aggiungere le zucchine e saltarle velocemente, poi trasferire il tutto in una ciotola.

  • Tritare grossolanamente la Mortadella Affettata Galbanella, aggiungerla alle zucchine e aggiungere anche la Ricotta Santa Lucia, il Formaggio Grattugiato Pastissimo Galbani Professionale e aggiustare di sale e pepe; amalgamare bene tutti gli ingredienti e lasciar riposare.

  • Tagliare a striscioline di 1 cm la pasta sfoglia e creare un reticolo intrecciando le striscioline di sfoglia; ungere con l’olio extra vergine d’oliva l’esterno gli stampini di alluminio, appoggiarli sul reticolo e capovolgere. Tagliare l’eccedenza e chiudere il cestino avvolgendo il bordo dello stampino con una strisciolina di sfoglia.

  • Ripetere per tutti i cestini, poi trasferirli su una placca rivestita da carta forno, spennellarli con del tuorlo d’uovo sbattuto e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti.

  • Far raffreddare e sformare i cestini, quindi riempirli con la farcitura preparata precedentemente; tritate con un frullatore i pistacchi e guarnite con la granella i cestini.

  • Servire i cestini di pasta sfoglia disponendoli su un vassoio da portata.