abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

La torta caprese è un dolce tipico della cucina campana, originario dell’isola di Capri da cui prende il nome.

Si tratta di un trionfo di mandorle dolci tritate e cioccolato, senza lievito né glutine, infatti non si usa la farina nel suo impasto.

Molto amata non solo per gusto ma soprattutto per la sua particolare consistenza, la torta caprese si presenta piuttosto bassa, croccante fuori e molto morbida e umida all’interno. È da considerare una specie di dessert al cucchiaio, proprio per la sua consistenza.

La preparazione di questa ricetta si realizza in pochissimo tempo ed è molto apprezzata dai più golosi ed amanti del cioccolato.

Questo è un dolce perfetto per qualsiasi occasione: lo si può servire come raffinato dessert ma anche per un break al bar o per imbandire un buffet speciale.

Vediamo come preparare una deliziosa torta caprese, le dosi indicate serviranno per uno classico stampo per torte con cerniera da 18 cm di diametro e alto 4 cm.

*sopra i 3 anni


  • Per preparare la torta caprese iniziare mettendo a sciogliere a bagnomaria il Burro Galbani Professionale e il cioccolato fondente. Usare un fuoco molto basso e mescolare costantemente per sciogliere tutti i pezzetti di cioccolato sino ad ottenere un composto liscio.

  • Rompere le uova separando i tuorli e gli albumi. Montare i tuorli con 80 g di zucchero semolato e profumarli con la buccia dell’arancia grattugiata. Lavorare sino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungere il liquore e mescolare tutto.

  • Versare il cioccolato fuso nella ciotola con i tuorli montati e poi lavorare il composto con le fruste elettriche per renderlo liscio.

  • Unire la farina di mandorle e con una spatola lavorare il composto per amalgamare gli ingredienti.

  • Montare a neve ferma gli albumi con lo zucchero rimasto. Quando le chiare saranno montate unirle al composto di tuorli e mescolare lentamente dal basso verso l’alto evitando di smontare il composto che dovrà risultare gonfio e spumoso.

  • Imburrare perfettamente lo stampo e cospargerlo con un velo di farina di mandorle, oppure usare la carta forno, poi versare il composto e livellare la superficie con una spatola.

  • Cuocere in forno statico preriscaldato alla temperatura di 180° per 30 minuti.

  • Terminata la cottura far riposare la torta caprese per almeno 30 minuti prima di capovolgere lo stampo e trasferire il dolce sformato su una gratella. A questo punto far raffreddare completamente prima di cospargerla di zucchero a velo e tagliarla a fette.