abbiamo utilizzato: Galbanino Affumicato 2 Kg Formaggio Galbanino in versione affumicata in formato da 2 Kg vai al prodotto

I cannelloni ripieni sono tra i primi piatti più amati della cucina italiana.

I ripieni che si usano per farcire i cannelloni sono realizzati con i più disparati ingredienti.

Si parte da un ripieno che è un vero classico, quello ricotta e spinaci, per arrivare a quello realizzato con formaggio, oppure quello con carne, o con una farcia di patate e pancetta, o, ancora, con un composto di pesce e verdure o di verdure e altri componenti.

I cannelloni, che dovranno essere cotti al forno, verranno poi ricoperti da sugo di pomodoro, da besciamella o da entrambi i preparati.

La pasta che avvolge il ripieno è identica alla pasta fresca della sfoglia delle lasagne. Tuttavia, se si vuole essere più veloci, si può lasciar da parte la pasta fresca optando per il semplice impiego dei cannelloni secchi, facili da farcire e altrettanto buoni.

La ricetta che presenterete ai vostri clienti è quella di un piatto gustoso, facile da preparare, e realizzato con un ripieno di tonno, Galbanino Affumicato e melanzane.


  • Per preparare i cannelloni ripieni mettere il Galbanino affumicato in freezer.

  • Poi disporre la farina a fontana e sgusciare al centro le uova; unire un pizzico di sale e impastare. Fare una palla e lasciar riposare l’impasto per 30′.

  • Tirare la pasta a strisce sottili e ritagliarle in quadrati di 10 centimetri di lato.

  • A questo punto, tagliare a dadini la melanzana e spezzettare il basilico. Fare rosolare i dadini di melanzana con quattro cucchiai d’olio extravergine d’oliva per 10′ circa.

  • Spegnere il fuoco, prendere metà dose dai dadini di melanzana e metterli in una ciotola insieme al tonno sgocciolato; unire il Galbanino Affumicato prelevato dal freezer e grattugiato; quindi aggiustare di sale e pepe.

  • Amalgamare e distribuire il composto sui quadrati di pasta. Formare quindi dei cannelloni.

  • Ora unire la polpa di pomodoro alle restanti melanzane, aggiungere un tocco di Burro Galbani Professionale e pochissimo Latte Intero Locatelli. Aggiustare di sale e pepe e far cuocere il tutto per 10′ circa.

  • Nel mentre, imburrare una teglia e disporre al suo interno i cannelloni ripieni. Distribuire il sugo sopra i cannelloni e profumare con il basilico.

  • Coprire la teglia con carta da forno e passare in forno preriscaldato a 220° per 20′ circa.

  • Dopo la cottura, trasferire i cannelloni ripieni in piatti individuali e servire.