abbiamo utilizzato: Ricotta Vallelata 1,5Kg Ricotta in vaschetta da 1,5 Kg vai al prodotto

Stuzzicante, sfiziosa e coloratissima, la bruschetta di riso venere con spuma di ricotta, ‘nduja e scampi è una ricetta golosa da assaporare in un solo boccone.

Preparata con la ‘nduja, un ottimo salume calabrese, e con una crema a base di Ricotta Vallelata e Panna Da Cucina Locatelli, questa delizia dal sapore di terra verrà arricchita dalle note marine dello scampo.

La bruschetta di riso venere con spuma di ricotta, ‘nduja e scampi rappresenta una curiosità culinaria che i vostri clienti non si potranno proprio far sfuggire; una preparazione di successo e dal risultato sfizioso!


  • Per preparare la bruschetta di riso venere con spuma di ricotta, ‘nduja e scampi, prima di tutto amalgamare il riso venere bollito in precedenza, l’albume, i tuorli, l’olio extravergine d’oliva e la farina fino a ottenere un composto fine che dovrà essere inserito nel sifone con due cariche di azoto; quindi lasciarlo riposare in frigorifero per 2 ore.

  • Dopodiché, riempire con il composto uno stampino di silicone a forma semisferica e cuocerlo al microonde per 1 minuto e mezzo.

  • Infine, mettere la bruschetta in forno a 180° per 5 minuti per renderla croccante.

  • A questo punto realizzare la spuma: prendere una ciotola, metterci dentro la Ricotta Vallelata, la Panna Da Cucina Locatelli e un pizzico di sale.

  • Ora amalgamare il tutto e inserire il preparato nel sifone.

  • Concludere la bruschetta di riso venere con spuma di ricotta, ‘nduja e scampi spalmandola con ‘nduja, completandola con la spuma di ricotta e decorandola con uno scampo bollito in precedenza.