abbiamo utilizzato: Burro Galbani Professionale 1 Kg Burro in formato da 1 Kg incartato in alluminio vai al prodotto

L’anatra arrosto bardata con il lardo è una pietanza piena di gusto che verrà realizzata facendo prima rosolare il volatile e poi completandone la cottura in forno; infine servendola con una salsa molto saporita preparata con il fondo di cottura e il Burro Galbani Professionale.

Una ricetta dalla sapidità intensa per un secondo piatto di carne dal profumo penetrante; una delizia culinaria che conquisterà la vostra clientela senza nessuna difficoltà.

Rustica e sfiziosa, l’anatra arrosto consigliata oggi sarà una pietanza di grande spessore che farà parlare del vostro menu.


  • Per preparare l’anatra arrosto, avvolgere nelle fette di lardo il volatile precedentemente sventrato, fiammeggiato e lavato; quindi legarlo insieme alle foglie di salvia.

  • A questo punto salarlo e peparlo per bene, poi prendere una casseruola capace, metterci l’olio extravergine d’oliva e farci rosolare l’anatra da entrambi i lati.

  • Una volta che la carne sarà bella colorita, trasferirla in una teglia, bagnarla con il fondo di cottura e unirci un po’ di brodo; dunque infornarla in forno preriscaldato a 190° per 1 ora e 30 minuti circa, bagnandola ogni tanto con il brodo rimasto.

  • A cottura raggiunta slegarla, staccare il lardo e disporlo sopra un piatto da portata; infine tagliare a pezzi l’anatra arrosto e disporla sopra le fette di lardo.

  • Concludere la pietanza versando il fondo di cottura in un tegamino, unendoci il Burro Galbani Professionale e facendolo riscaldare a fiamma bassa. Quando sarà bello caldo, servire la carne accompagnata dalla salsa.